Skip to main content

La Pallacanestro Trieste si suicida a Cento, dal +22 al ko al supplementare

15 Ottobre 2023
di vicedirettore

Il bello o il brutto del Basket. La Pallacanestro Trieste nel primo tempo conduce anche di 22 punti e a metà gara è a più 17. Cento ci crede, rimonta e vince dopo un tempo supplementare. Pazzesco. Stavolta la tattica (sempre la stessa in ogni partita) del tiro da tre non basta, quando le percentuali dalla lunga sono basse (16/50!) si perde. Emblematica la partita di Ferrero che ha chiuso con zero punti con un allucinante 0/8 da oltre l’arco. Sulla gestione della gara del coach a stelle e strisce non mancano le critiche degli addetti ai lavori e dei tifosi. E domenica prossima ci sarà la Fortitudo Bologna di Attilio Caja, sarà un’altra battaglia con ci augura un esito diverso.

Filloy ancora fuori per infortunio e Campogrande in panchina solo per onor di firma.

Si parte con le triple di Reyes e di Archie. Poi arrivano quelle di Brooks e di Candussi: 5-9. Cento resta aggrappata sino all’11-14. Due bombe consecutive di Brooks: 11-20. Nella festa del tiro da tre partecipa anche Deangeli che subito dopo metterà dentro anche un 2+1: 13-28. Dai 6.75 colpisce anche Bossi per il 19-31 con cui si va al primo riposo.

La Pallacanestro Trieste continua a colpire da oltre l’arco, stavolta tocca Reyes. E poi ancora a Deangeli e a Ruzzier: 21-40. Massimo vantaggio sul 23-45 con la tripla di Reyes. Risponde Sabin allo stesso modo. Dal 30-49 al 36-49 con la bomba dell’ex Mussini. Trieste controlla e chiude avanti di diciassette sul 36-53. A metà gara 23-16 i rimbalzi per Trieste ma soprattutto nelle triple 11/22 contro le locali 3/14.

Nel terzo quarto Cento parte bene, dopo cinque punti di Archie ci pensa Mussini a mettere dentro il 45-56. I padroni di casa si avvicinano, Ruzzier da tre per il 50-62. Sabin da oltre l’arco firma il 57-63. Reyes segna ma poi si prende un tecnico, Bruttini realizza il libero e sull’azione successiva Moreno infila la bomba del 61-65 Un libero a bersaglio di Brooks manda le squadre all’ultimo intervallo sul 61-66. Nei tiri da tre Cento ha un 6/20, Trieste invece 13/32 (2/10 nel quarto).

L’ultimo quarto si apre con la tripla di Sabin: 64-66. I canestri di Brooks e due di Reyes ridanno fiato a Trieste: 64-72. Cento però si riavvicina con un ispirato Mussini: 68-72. Triple consecutive per Palumbo e per lo stesso Mussini: 75-76. Cento sbaglia più volte il sorpasso, Reyes da tre per il 75-79. Due liberi di Benvenuti e la tripla di Archie: 80-79 per Cento. Ferrero sbaglia ancora da oltre l’arco (0/7 fino a questo momento per lui). Fallo su Mussini che va in lunetta e fa 2/2: 82-79. Per Trieste si mette male ma Brooks infila la bomba del pareggio che manda le due squadre ai supplementari.

Un libero di Toscano porta avanti Cento. Trieste risponde con due di Candussi e poi con un canestro di Deangeli: 83-86. Archie infila l’85-86. Candussi e Moreno a segno da tre: 88-89. Sabin protagonista nel finale con un canestro e poi con due liberi: 92-89 a meno 8”. Coach Christian chiama time-out per disegnare lo schema per tirare da tre ma Candussi lo sbaglia. Sabin prende il rimbalzo e subisce fallo segnando entrambi i tiri dalla lunetta: finisce 94-89.

Il tabellino.

SELLA CENTO                           94

PALLACANESTRO TRIESTE      89

dts

(19-31; 17-22; 25-13; 21-16; 10-7)

SELLA CENTO: Mussini 22, Palumbo 7, Kuuba, Toscano, 8 Bruttini 11, Moreno 6, Sabin 18, Magni ne, Archie 15, Benvenuti 7, Bucciol ne.
PALLACANESTRO TRIESTE: Deangeli 14, Brooks 17, Ruzzier 6, Ferrero, Candussi 17, Reyes 30, Campogrande ne, Bossi 5, Rolli, Vildera.

Note.

Tiri da 2: Cento: 22/45, Trieste 16/32

Tiri da 3: Cento 11/34, Trieste 16/50

Tiri liberi: Cento 17/22, Trieste 9/14

Rimbalzi: Cento 41, Trieste 56