Skip to main content

Solo un punto a Loreggia per il Televita

20 Marzo 2010

TRIESTE Tra Loreggia e Televita 2010 finisce 2-3: gara piena di colpi di scena,

 

prima persa e poi riacciuffata per i capelli dal Trieste Volley 2010, ma una gara in pratica che accontenta le due squadre solo a metà: sotto 2-0 gli ospiti hanno rivisto lo spettro di una clamorosa debacle esterna che avrebbe avuto un sapore amarissimo e solo un provvidenziale colpo di reni ha riaperto il discorso dal terzo set in poi.

Televita con Ambroz Peterlin in veste di ala, Loreggia invece è completamente un'altra formazione rispetto all'andata: in avvio bene il Televita poi è il Tiemme a scattare ed imporsi, così come nella ripresa il set è appannaggio dei padovani, più attenti e determinati. In svantaggio di due set il match sembra ormai perduto ma la ritrovata vena di Corazza (strepitoso top-scorer) e l'ingresso di Spacapan danno il la alla rimonta giuliana, che parte da un terzo periodo favorevole agli ospiti e si concretizza in quarto set da far-west. Due cartellini gialli inflitti al Loreggia nella stessa azione, cui ne segue un altro e rosso al tecnico Giacometti, veneti nervosissimi e penalizzati anche dall'infortunio occorso al regista che, per rincorrere un pallone, va a sbattere violentemente contro il palo che sostiene la rete. Il Televita sfrutta la situazione, va al quinto, ma al cambio campo il Tiemme conduce 8-5. Pareggio a 9 e 12 , veneti a condurre 13-12 ma il team di Drasic prima ottiene il cambio-palla, poi sfrutta un errore e chiude con Mari 13-15