Skip to main content

Quarta vittoria di fila per l'Hockey Tergeste, Canguri ko

21 Febbraio 2017
di vicedirettore

Un buon primo tempo non serve ad evitare un’altra sconfitta al Brebbia che resta ultimo in classifica a zero punti. Pur concedendo qualcosa nel primo tempo sono sempre gli alabardati a fare la partita, in virtù di una migliore tenuta atletica.
La Tergeste cala il poker. È un fine settimana sportivo all’insegna del sorriso quello vissuto dal sodalizio triestino che incamera la quarta vittoria consecutiva su cinque gare.
Il gruppo allenato da Letica si è imposto con forza sulla lenta pista di Via Boegan, vincendo per 8-3 contro il Brebbia grazie alle marcature di Cavalieri, Fabietti (2), Pittani, Chiarandini, Angeli, Grusovin, Speranza. Per il Brebbia tre reti griffate “Famiglia De Lorenzo”: doppietta di Simone e rete di Matteo.
Queste le impressioni del tecnico: “In questo campionato sono tutte partite difficili, nell’hockey in line è facile solo la sconfitta. La gara contro il Brebbia era importante per rimanere a ruota dell’Asiago Newts che affronteremo in casa il 12 marzo prossimo. I lombardi hanno giocato un buon primo tempo, poi sono calati nella ripresa e tutto è risultato più facile per noi. Siamo in salute, restiamo umili e daremo il meglio di noi fino in fondo”.

Tabellino

Tergeste Tigers – Canguri Brebbia 8-3 (1T 4-2)
Tergeste Tigers: D’Ambrosi, Mattiussi, Mariotto, Pittani, Bertoli, Speranza, Angeli, Zappetti, Cavalieri, Fabietti, Chiarandini, Maganuco, Ballarin, Grusovin. All. Emanuel Letica
Canguri Brebbia: Boschetti, Casale, De Lorenzo Matteo, Boschetti, Degli Uberti, De Lorenzo Simone, Villanen, Lazzarotto, Tamborini. All. Caielli Olmo
Penalità: Tergeste 8’ – Brebbia 6’
Arbitro: Colcuc di Verona