Skip to main content

Hockey Tergeste, vittoria sofferta contro Gorizia

15 Febbraio 2016
di vicedirettore

Vittoria di misura e testa della classifica, in condivisione con il Genzano e lo stessa formazione goriziana,

per una Tergeste che si è imposta soffrendo al Pala Jolly di Trieste.
Un match, quello contro il Gorizia, giocato a viso aperto fin dalle primissime battute, con gli ospiti da subito pericolosi con tiri dalla lunga distanza e la prontissima risposta della Tergeste che, però, non sbaglia e si porta subito in vantaggio con Pompili: pregevole il gol realizzato in inferiorità numerica dal difensore biancorosso all’ottavo minuto del primo tempo.
La reazione del Gorizia non si fa attendere, in soli 3 minuti si porta sul 3-1 con una tripletta di Kustrin. La Tergeste stenta ad assorbire il colpo e impiega 12 minuti per rifarsi sotto con Pittani. Si va al riposo sul 3-2 per il Gorizia.
In apertura di ripresa la compagine isontina allunga di nuovo con Milanese. La serata triestina inizia a farsi grigia, il cuore batte fortissimo: poi la clamorosa rimonta con Chiarandini, Pompili e Coronica.
A nulla è valso l’arrembaggio finale della squadra di Sergio Cosma, alla ricerca di quello che sarebbe stato un meritato pareggio.
Una vera e propria battaglia per il coach della Tergeste Zach Sawyer: “La partita contro il Gorizia è stata una battaglia. I Tigers sono stati molto aggressivi e con una difesa molto disciplinata per tutta la partita. Il Gorizia è riuscito a tenere il controllo del disco e pressare per tutto il primo tempo, ma la Tergeste ha giocato da vera squadra in difesa, bloccando i loro tiri o facendoli andare fuori misura. Nella ripresa siamo stati più offensivi ed abbiamo creato più occasioni da goal. Danilo è stato fantastico in porta e ci ha tenuto in partita. Sono molto contento dell’impegno dei miei ragazzi e soprattutto della vittoria. Era esattamente quello di cui questa squadra aveva bisogno per andare avanti. Adesso dobbiamo preparare la prossima partita in casa contro il Vicenza. Saremo Pronti”.
E’ un giorno in cui bisogna congratularsi a lettere maiuscole con tutto il team triestino: per quanto è riuscito ad esprimere contro un avversario finora imbattuto e presentatosi al Pala Jolly con il piglio di chi sa quello che vuole.
Incredibile Tergeste, è’ stata una vittoria piuttosto complicata, arrivata con il cuore e nonostante tutto.

Prossimo impegno: Tergeste vs Vicenza, Pala Jolly, domenica 21 febbraio 2016 ore 18,00.

Tabellino

Tergeste Tigers – Fiamma Gorizia 5-4
Tergeste Tigers: D’Ambrosi, Mattiussi, Fracarossi, Pittani, Coronica, Vocchi, Pompili, Speranza, Angeli, Pitacco, Chiarandini, Ballarin. All. Zach Sawyer
Fiamma Gorizia: Colella, Franzoni, Milanese, Romanut, Trevisani, Reja, Kustrin, Demartin, Romanzin, Corazza, Grandene. All.Sergio Cosma
Reti -  Tergeste: Pompili (2), Pittani, Chiarandini, Coronica            Gorizia: Kustrin (3), Milanese
Penalità: Tergeste 8’, Gorizia 10’