Skip to main content
La Triestina in posa

Bocce, Triestina e Portuale si preparano al campionato

23 Gennaio 2024
di vicedirettore

Sabato 27 gennaio tutti pronti per la ripresa del Campionato di Promozione serie B anno 2024 al quale si sono iscritte 18 società del Triveneto che sono state sorteggiate e divise in tre gironi Settore est. A difendere i colori giuliani abbiamo la Triestina e il Portuale Bocce, la Triestina giocherà nel girone 4 contro Adegliacchese, Buttrio, Belluno Bocce, Nuova Del Corno e Pasch, il Portuale nel girone 5 dovrà duellare con Cornudese, Fiumicellese, Fortitudo, Spresianese e Tagliamento, a completare il quadro nel girone 6 troviamo Boccia Viva, Cavarzano, Laipacco Allegrie, Tre Stelle e Veronica, in totale sono dieci incontri per ognuno e la prima fase terminerà il 13 aprile.
Abbiamo incontrato Giulio Giraldi presidente del Portuale che ci ha presentato alcuni cambiamenti nella formazione che sarà ancora guidata da Roberto Fratte e confermata la presenza di Massimiliano Bubola, Livio Zorco, Giulio Giraldi, Emilio Micheli, Omar Braida, Andrea Kramar, Mehnad Karamovic e l’inserimento di nuovi arrivi Roberto Bratoni, Nazzareno Capitanio, Christian Buzzai e l’allievo Umberto Radovani. Sono tutti naturalmente impegnati seralmente negli allenamenti e ben decisi a far sudare agli amici friulani le classiche sette “magliette”. Fischio d’inizio in trasferta contro la Spresianese sabato 27 gennaio ore 14,30.
Luca Balos, vice-presidente della Triestina ci ricorda che nel 2023 ci siamo lasciati con un po’ di amaro in bocca nei play-off contro la Manzanese usciti dal campo all’ultima boccia e quest’anno vogliamo ricominciare con tanta voglia di far bene. La squadra rimane affidata all’esperta guida di Francesco Palmisciano con Mario Rosati che possono contare su Roberto Trentin, Renzo Marino, Massimo Zocco, Marino Leghissa, Alessandro Bersan, Bruno Stebel, Scipioni Roberto, Alessandro Rosati, l’inserimento di Tiziano Pugliese, Emanuele Rosati, il prestito del giovane Mattia
Rosati. Primo incontro in casa sabato 27 gennaio ospitiamo il Belluno Bocce, vi aspettiamo tutti, venite a sostenere la squadra.
 
Aldo Iacobini