Skip to main content
Bubola e Micheli

Bocce serie B, pareggi per Triestina e Portuale

11 Marzo 2024
di vicedirettore

Dopo la pausa del 2 marzo dedicata a eventuali recuperi è ripreso sabato 9 marzo a pieno ritmo il Campionato di serie B con Portuale Bocce e Triestina che si sono accontentate ambedue di un buon pareggio, rispettivamente il Portuale 11 a 11 all’ultima boccia contro la Spresianese e la Triestina stesso risultato nella difficile trasferta a Belluno.
All’Ervatti di Prosecco si presenta la Spresianese, incontro affidato alla direzione di Elena Dudine e nel suo complesso una giusta spartizione della posta fin dall’inizio
con conclusione a tempo scaduto decisa dall’intervento arbitrale che assegnando la partita alla coppia ospite ha praticamente stabilito il pareggio. Inizio nel primo turno con vittoria 11 a 10 di Bubola nell’individuale contro Barbon, senza storia la terna dove Moreu, Braida e Zorco hanno inflitto un pesante 11 a 0 a Cavasin Pierluigi, Gobbo e Niero, vanno ambedue a tempo scaduto le coppie che pero cedono Bratoni e Buzzai 4 a 9 per merito di Colosso e Cavasin Ezio e Giraldi e Capitanio 7 a 8 a favore di Bet e Cendron.
Nella parte centrale sempre positivo Braida nel tiro progressivo con un buon 29/40 che stoppa Cavasin Pierluigi sul 27/43, di misura nel tiro di precisione dove 11 a 12
Buzzai superato da Colosso e con Bubola che strappa un pari 4 a Bet e si va al terzo turno in parità 7 a 7. Inizia bene Buzzai nell’individuale con 11 a 8 ai danni di Cavasin Ezio, lo segue la coppia Micheli e Bubola 10 a 4 supera Barbon e Spinelli, niente da fare purtroppo per la terna dove a tempo scaduto Karanovic (cambio Capitanio), Braida e Zorco 5 a 6 vengono battuti da Cendron, Colosso e Tonon, mentre anche la coppia, come detto sopra, su decisione arbitrale, 9 a 10 lascia la partita a Bet e Niero.
Il prossimo appuntamento per sabato 16 marzo in trasferta presso la Fiumicellese.
 
Una lunga trasferta per la Triestina in quel di Belluno con inizio in parità, arbitro Mario Zuccolotto, successo per la coppia Leghissa e Trentin 6 a 5 ai danni di Burigo
e Pellegrina, ottima la terna 11 a 7 Pugliese, Emanuele e Mattia Rosati opposti a Palman, De Gol e De Bacco, nell’individuale Zocco 7 a 11 cede per merito di Dal Farra e anche la coppia Rosati Alessandro e Marino 7 a 8 a favore di De Min e D’Agostini.
Nel secondo turno un record 38/43 per Mattia Rosati nel tiro progressivo su Pellegrina 26/40, tiro di precisione 13 a 5 per Marino su De Gol e un pareggio a quota 12 per Zocco opposto a De Min.
Siamo sul parziale di 9 a 5 per la Triestina che affronta il terzo turno con un po’ di rilassamento e ne approfittano i padroni di casa che si aggiudicano le coppie 4 a 8
Alessandro ed Emanuele Rosati superati da Burigo e D’Agostini, e anche Scipioni e Zocco 5 a 10 per merito di Dal Farra e Pellegrina, nell’individuale Marino 4 a 11 battuto da De Min però la terna Stebel, Leghissa e Trentin, tiene duro e 11 a 5 supera Palman, De Gol (cambio Donadel) e Sommacal per il definitivo totale 11 a 11.
Prossimo impegno in casa sabato 16 marzo contro l’Adegliacchese.
 
Da segnalare che si sta svolgendo in questa settimana una gara sociale individuale organizzata dalla Tergeste con campi appoggio in Ponziana presso il Gruppo Silenzioso, le
finali sono previste per venerdì 15 marzo. Griliata serale....intervenite.
 
ALDO IACOBINI