Skip to main content
Nella foto Bratoni e Buzzai del Portuale

Bocce, seconda vittoria per Triestina e Portuale

05 Febbraio 2024
di vicedirettore

Hanno trovato la strada giusta le nostre rappresentanti in questo Campionato 2024 di serie B ? può darsi, per il momento stanno ambedue festeggiando una partenza veramente ottima.
Certo siamo appena al secondo appuntamento in questo Campionato di serie B ma intanto due incontri e due vittorie, se sono rose fioriranno.
Sabato 3 febbraio il Portuale ha ospitato all’Ervatti di Prosecco la Fiumicellese che ha superato con il punteggio netto di 16 a 6 come risulta nel referto redatto dal sig. Silvano Pontani, arbitro di lunga esperienza e ben noto in Regione.
Agli ordini del D.T.Roberto Fratte la squadra è scesa in corsia ben determinata e infatti la terna con Karanovic, Braida e Zorco non hanno dato il tempo di respirare a Fachinetti, Fabris e Ulian (cambio Manià) rimandati in panchina con un secco 11 a 0, la prima coppia Bratoni Roberto e Buzzai Christian 11 a 6 ha messo alle corde una formazione esperta Kovac Massimo e Negrini Paolo, nell’individuale Bubola Massimiliano con un ritmo incalzante si è liberato 11 a 2 di Mega Giuseppe, la seconda coppia però non ha trovato la giusta sintonia, Capitanio Nazzareno e Giraldi
Giulio (cambio Moreu Silvano) battuta 4 a 9 da Crapiz Giulio e Kovac Donato a tempo scaduto.
Nel secondo turno Braida nel tiro progressivo detta legge, 34 su 40 e il bravo Crapiz con 27 su 39 cede, nei tiri di precisione Capitanio 7 a 0 supera Ulian, però Buzzai si ferma a quota 6 e con 11 vince Negrini e siamo sul parziale di 10 a 4 a un passo dalla
vittoria.
Nel terzo turno i padroni di casa concedono ben poco, semplicemente da applausi l’inedita coppia Micheli Emilio e Bubola 11 a 2 ai danni di Mega e Crapiz, ottimo anche Bratoni nell’individuale 11 a 6 sgretola Facchinetti, l’altra coppia va al limite del tempo regolamentare, 11 a 10 Buzzai e Karanovic (cambio Capitanio) supera la resistenza di Kovac Donato e Fabris, infine la terna Felice Romano, Braida e Zorco
che 7 a 10 lascia il campo a Kovac Massimo, Negrini e Losco, per il definitivo 16 a 6.
Per completare il girone 5 Cornudese – Spresianese 10-12, Tagliamento – Fortitudo 12-10, classifica Tagliamento punti 7, Portuale 5, Fortitudo e Spresianese 4, Cornudese 2, Fiumicellese 0.
La Triestina domenica 4 febbraio in trasferta contro l’Adegliacchese, formazione esperta, ostica che concede poco ma i nostri guidati da Palmisciano e da Rosati Mario entrano in corsia decisi e si gioca al limite del tempo sotto il controllo del direttore di gara sig. Cristian Cubeddu.
Splendida la terna Bersan, Zocco e Rosati Mattia 11 a 0 agli esterefatti Toffolo Milena, Fontanini e Zuanella, nell’individuale Rosati Emanuele trova la giusta concentrazione e supera 11 a 8 il presidente Feruglio Alessandro, la coppia Leghissa
e Trentin chiude 10 a 10 con Marcuzzi e Toffolo Marco, la seconda coppia Stebel e Marino di poco 7 a 8 si deve arrendere a Marcos e Trevisan.
Turno centrale che rimane sempre l’ago della bilancia e nel progressivo Rosati Emanuele non molla 27 su 38 pari contro Marcuzzi, nei tiri di precisione Rosati Mattia un buon 11 che basta per superare Fontanini fermo a 5 e ottimo il 16 di Marino che batte Trevisan a quota 11. Risultato parziale di 10 a 4 per la Triestina, siamo ad un passo dalla vittoria e forse c’è un attimo di rilassamento.
Terzo turno la coppia Bersan e Rosati Mattia 6 a 11 battuta da Fontanini e Zuanella, la coppia Pugliese e Rosati Emanuele (cambio Zocco) 2 a 11 battuta da Trevisan e Feruglio, l’individuale Marino 8 a 10 battuto da Toffolo Milena ma per fortuna ci pensa Trentin Roberto che centra il pallino per chiudere sul 7 a 6 la terna con Leghissa (cambio Stebel), Rosati Alessandro e Trentin opposti a Marcuzzi, Toffolo Marco e Tami (cambio Marcos). Risultato finale 12 a 10 per la Triestina.
Per completare il girone 4 Pasch – Nuova Del Corno 14-8, Belluno – Buttrio 13-9, classifica Pasch punti 7, Triestina 6, N.Del Corno 5, Belluno 3, Buttrio 1, Adegliacchese 0.
I prossimi appuntamenti con la terza giornata, sabato 10 febbraio Fortitudo – Portuale, domenica 11 febbraio Triestina – Pasch.
 
Aldo Iacobini