Skip to main content

Battuto il Rubiera, Pallamano Trieste più vicina alla salvezza

09 Aprile 2022
di vicedirettore

Un grande sospiro di sollievo. E’ andata come sperato: vittoria contro il modesto Rubiera e l’Eppan perde in casa contro il Brixen. A tre gare dalla fine la Pallamano Trieste ha quattro lunghezze di vantaggio sullo stesso Eppan, quart’ultimo, e nel prossimo turno ci sarà il match point per chiuderla definitivamente con la trasferta di Carpi, terz’ultimo della classe, mentre l’Eppan andrà a Conversano in una gara dal pronostico chiuso. Per Trieste c’è dunque un bel mattone per la salvezza.

 

 

 

Il primo gol è ospite e lo insacca Bortolotti. Pari di Stojanovic. Bratkovic si fa parare un rigore. Vaversakovs riporta avanti Rubiera. Hrovatin impatta sul 2-2. Vaversakovs firma il 2-3. Poi parziale triestino di 6-0 grazie ai centri in ordine di Visintin, Stojanovic, Visintin, Bratkovic e doppio Aldini: 8-4. Vaversakovs rompe il digiuno per i suoi ma subito dopo Pernic su rigore mette dentro il 9-4. Il 10-4 è di Bratkovic. Massimo vantaggiuo triestino del primo tempo anche sul 12-6. Nel finale una rete per parte, dapprima Stojanovic e poi Vaversakovs su rigore per il 13-9 con cui si va all’intervallo.

 

 

 

Partenza a razzo per la Pallamano Trieste ad inizio ripresa con le ottime parate di Zoppetti e i gol di Radojkovic, doppio Stojanovic e Bratkovic: 17-9. Roberto Bartoli rompe il ghiaccio per i suoi al 5’: 17-10. Trieste però scappa via sino al 20-11. Mini parziale ospite di 3-0 e 20-14. Ma stavolta i ragazzi di Radojkovic non si fanno prendere dall’affanno e nel finale volano sino al 26-17 conclusivo.

 

 

 

Il tabellino.

 

 

 

PALLAMANO TRIESTE       26


SECCHIA RUBIERA           17

 

(primo tempo 13-9)

 

PALLAMANO TRIESTE: Fasanelli, Zoppetti, J. Radojkovic 4, Aldini 4, Hrovatin 1, Mazzarol, Pernic 2, Urbaz, Di Nardo, Parisato, Del Frari, Visintin 2, Stojanovic 9, Nait, Sandrin, Bratkovic 4. All. Fredi Radojkovic.

SECCHIA RUBIERA: Rivi, D. Bartoli, Benci, Bortolotti 2, Vaversakovs 6, Santilli 2, Barbieri, Oleari, Cavina, R. Bartoli 4, Salati, Bonassi, Voliuvach, Pagano 2, Patroncini 1. All. Luca Galluccio.