Skip to main content

Pallacanestro Trieste, missione compiuta a Rieti: ora Torino ai play-off

21 Aprile 2024
di vicedirettore

Miracolo” al PalaSojourner di Rieti: la Pallacanestro Trieste all’ultimo tentativo utile vince fuori casa il primo scontro diretto (l’ultimo successo lontano da Valmaura era stato il 10 dicembre a Nardò), contro cioè una delle migliori dei due gironi. Un risultato che le permette di chiudere al quinto posto dopo la fase ad orologio, di evitare casomai Trapani e di incontrare al primo turno dei play-off la Torino di coach Franco Ciani, l’ex (si comincia in Piemonte il 5 maggio). Fosse arrivata invece una sconfitta in terra laziale si sarebbe scivolati al settimo posto visto le concomitanti vittorie di Rimini e Cividale con i ducali che così chiudono a punteggio pieno questa seconda fase di torneo e che sarà nel tabellone con la stessa Trieste e con Udine. Se ne potrebbero insomma vedere delle belle.

Soffermiamoci al discorso play-off visto che ora la griglia è stilata. Nel tabellone che interessa i ragazzi di Jamion Christian la testa di serie Forlì se la vedrà con Vigevano, Udine con Cremona, Trieste con Torino e Cividale con Cantù. In caso di superamento del turno per Trieste ci sarà la vincente di Forlì-Vigevano. E poi in un’eventuale finale si scontrerebbe naturalmente con una delle altre quattro.

Nell’altro tabellone, per curiosità, queste le sfide: Trapani-Piacenza, Rieti-Rimini, Verona-Milano, Bologna-Treviglio.

E’ stata una gara in cui Trieste è sempre stata avanti, se si eccettuano le prime battute, riuscendo a tenere a bada Rieti sia quando era sotto anche di una lunghezza che quando era molto distante. Anche se poi nel finale si è vista rosicchiare quasi completamente un vantaggio di una ventina di punti, ma ormai il risultato era comunque in cassaforte. Stavolta la mira da oltre l’arco è stata eccellente: 14/28. Numeri che però sono stati molto simili su entrambi i fronti, Trieste l’ha vinta segnando una bomba e un canestro in più degli avversari.

Dando un’occhiata alle statistiche, i 24 punti di Ruzzier e i 17 di Filloy, i 12 di Deangeli e i 10 di Vildera, oltre ad un contributo di Ferrero, fanno pensare che se gli standard fossero questi ai play-off, un pensierino a guardare in alto lo si potrebbe proprio fare.

Rientra Vildera, in tribuna si siede Candussi per la regola degli otto senior in campo. E dalla panchina proprio non si alzerà mai Campogrande.

Trieste parte bene, due triple consecutive (Ruzzier e Reyes) danno il 7-14. Alla gara dei tre punti s’iscrivono anche Filloy e Bossi: 13-20. Primo riposo con gli alabardati avanti di sette lunghezze.

La Pallacanestro Trieste tiene bene anche nel secondo quarto. Il nono punto di Vildera vale il 18-26. Ferrero da oltre l’arco: 20-29. Bombe in sequenza per Ruzzier, Nobile e Filloy: 27-37. Due più uno di Deangeli: 30-42. Tripla di Italiano e poi a segno Ruzzier da dentro l’area: 33-44 e squadre così all’intervallo lungo.

Ad inizio terzo quarto Rieti si avvicina con le triple di Italiano e di Nobile inframezzate da quella di Ferrero: 42-49. Johnson anche lui dai 6,75: 47-51. Ancora dalla lunga distanza: Nobile, Filloy e Petrovic: 55-56. Nel finale di frazione Trieste torna a prendersi qualche punto di distacco: 56-63 all’ultimo riposo.

In apertura dell’ultimo quarto Italiano prova il riavvicinamento da oltre l’arco ma sbaglia, dall’altra parte insacca invece allo stesso modo Filloy. A bersaglio Deangeli e poi Bossi da tre: 56-71. Trieste ha l’inerzia a suo favore. Tripla di Ruzzier: 58-77. Bomba anche per Brooks: 60-82. Nel finale Rieti si avvicina con due triple di Johnson: 78-87 a meno 1’24”. Ruzzier in lunetta a meno 1’12”: 78-89. Due liberi per Johnson a meno 56”: 80-89. Trieste perde palla sulla rimessa. Hogue da sotto: 82-89 a meno 50”. Ruzzier in entrata la chiude: 82-91. Finisce 87-92.

Il tabellino.

RIETI          87

TRIESTE     92

(13-20; 20-24; 23-19; 31-29)

REAL SEBASTIANI RIETI: Johnson, Nobile, Poom, Italiano, Raucci, Sarto, Petrovic, Hogue, Sanguinetti, Piccin, Spanghero. All. Rossi.

PALLACANESTRO TRIESTE: Ruzzier 24, Ferrero 6, Filloy 17, Brooks 5, Deangeli 12, Campogrande ne, Menalo 2, Reyes 9, Bossi 7, Vildera 10. All. Christian.

Note.

Tiri da 2: Rieti 15/33, Trieste 16/29

Tiri da 3: Rieti 13/28, Trieste 14/28

Tiri liberi: Rieti 18/23, Trieste 18/23

Rimbalzi: Rieti 35, Trieste 31