Skip to main content

Pallacanestro Trieste, anche a Latina è sconfitta

03 Marzo 2024
di vicedirettore

l momento della compilazione del calendario della fase ad orologio due erano le certezze (semprechè si possa usare questo termine quando si parla della Pallacanestro Trieste) e cioè le vittorie contro gli universitari della Luiss Roma in casa e quella sul parquet di Latina, desolatamente ultima nel girone verde con otto punti conquistati prima di questa sfida. Ebbene i nostri …eroi sono riusciti a perderle entrambe. Le squadre laziali insomma non portano bene ai biancorossi.

Una Pallacanestro Trieste che sta “affilando le armi” nel percorso di preparazione ai play-off. In queste sfide, in casa triestina, sembrano non contare vittorie e sconfitte, si lavora per l’obiettivo finale. La società non sdramatizza per questa sconfitta, così Jamion Christian: “Difesa non pronta nei momenti chiave della partita e tiro da fuori non al livello che doveva essere”.

Più passano le settimane e più stampa e tifosi rimangono sempre più allibiti. L’unica buona notizia (forse) è che per intanto, con questo risultato, la Pallacanestro Trieste ha di fatto blindato il quinto posto grazie anche al contemporaneo successo di Verona a Casale Monferrato. I quattro punti che dividono le due formazioni e con il saldo canestri a favore dei veneti sono infatti una sentenza.

La domanda che si pone la piazza è: basterà il rientro di Reyes (e in minima parte di Campogrande) per far diventare grande una squadra sin qui spesso troppo piccola?

La partita.

Si inizia con il canestro di Brooks. Replica locale con la tripla di Alipiev: 3-2. Brooks impatta e poi Vildera con un 2+1 e un canestro da sotto per il 4-9. Trieste resta davanti: 10-18. Nel finale canestri laziali di Mayfield e di Alipiev (due liberi) per il 14-18 del primo riposo.

L’inizio del secondo quarto è favorevole ai padroni di casa che con un parziale di 7-0 (in mezzo una bomba di Romeo) capovolgono il punteggio: 21-18. Due liberi di Brooks rompono il ghiaccio e poi Vildera per il 21-22. Gara equilibrata in questo frangente. Sul 25-25 c’è la bomba vincente di Ferrero: 25-8. Anche Filloy insacca da oltre l’arco: 28-34. Alipiev firma gi ultimi punti della frazione: 33-34.

Moretti segna il libero del pareggio: 34-34. Filloy da oltre l’arco: 34-37. Un 2+1 di Romeo dà il 39-39. Mayfield riporta avanti suoi: 41-39. Ruzzier in entrata e poi da tre: 43-49. Due bombe di Parrillo: 50-49. Deangeli firma il 52-51 con cui si all’ultimo intervallo. Latina ancora avanti: 59-54. Alipiev da tre: 62-54 con otto minuti da giocare. Candussi ferma l’emorragia locale, canestro più libero a segno: 62-57. Sul 64-60 non si segna per diverso tempo poi Filloy la mette da oltre l’arco: 64-63. Quinto fallo per Candussi. Uno su due ai liberi per Alipiev: 65-63. Romeo sbaglia la tripla a meno 1’16”. Quinto fallo anche per Parrillo, Brooks in lunetta: 65-65. Viglianisi sbaglia la bomba. Vildera sbaglia il tiro, palla persa con 34” da giocare. Mayfield colpisce da oltre l’arco a meno 20”: 68-65. Fallo su Filloy a meno 14”: insacca entrambi i liberi: 68-67. Fallo immediato di Brooks, Alipiev fa en plein in lunetta: 70-67 a meno 13”. Brooks sbaglia da tre, Filloy ci prova anche lui, stesso risultato. Fallo su Alipiev a meno 2”, il bulgaro sbaglia entrambi i liberi ma non c’è più tempo per Trieste.

Il tabellino.

LATINA     70
TRIESTE   67

(14-18; 19-16; 19-17; 23-19)

BENACQUISTA LATINA: Alipiev 19, Mayfield 20, Amo, Viglianisi 2, Moretti 4, Parrillo 6, Rapetti ne, Mladenov ne, Zangheri 5, Romeo 14, Borra. All. Sacco.