Skip to main content
Immagine d'archivio

Euro Cup, la Pallanuoto Trieste passa a Siracusa

23 Novembre 2023
di vicedirettore

EURO CUP PALLANUOTO

ORTIGIA SIRACUSA - PALLANUOTO TRIESTE 11-14

(3-4; 3-4; 5-4; 0-2)

ORTIGIA SIRACUSA: Tempesti, Cassia 3, Giribaldi, La Rosa 1, Di Luciano, Cupido 1, Bitadze,

Carnesecchi 1, A. Condemi, Inaba 2, Ferrero 3, Napolitano, Calabresi. All.: Piccardo

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio, Buljubasic 1, Vrlic 1, Valentino 4, Dasic 4,

Mezzarobba 2, Razzi 1, A. Fumo, Bini 1, Mladossich, Caruso. All.: Bettini

Arbitri: Gomez (Spagna) e Rakovic (Serbia).

NOTE: usciti per limite di falli Buljubasic (T) e Inaba (O) nel quarto periodo; nel secondo periodo Oliva

(T) ha parato un rigore a Inaba; superiorità numeriche Ortigia Siracusa 2/12+3 rigori, Pallanuoto Trieste

7/12+1 rigore.

Un successo per la gloria sì, ma anche per il morale e la fiducia (quello della quinta giornata colto nella giornata Nesima) per quanto la formazione giuliana era già tagliata fuori dalla corsa agli ottavi finali dell’Euro Cup maschile, visto che nel girone D il Primorac Kotor e il Panionios sono vicinissimi ad andare avanti. Il direttore sportivo triestino Andrea Brazzati indica: “E’ Un primo passo per ritrovare sicurezza nei nostri mezzi e giocare quella pallanuoto aggressiva che vuole il nostro tecnico”. Sabato 25 novembre ci sarà un nuovo appuntamento di campionato; alla “Bruno Bianchi” arriverà il Telimar Palermo (ore 15.30) con ingresso gratuito.