Skip to main content

Quattro sconfitte su quattro in serie C femminile

18 Aprile 2010

La lotta per la salvezza si complica per tre delle compagini giuliane, e la retrocessione matematica segna la fine delle speranze plave di tenere la C:

 da parecchi turni non si registrava un en-plein in negativo, e l'eventuale discesa del Cormons dalla B2 si materializza sempre più minacciosa all'orizzonte.

 

Nel malaugurato caso non basterebbe più tenere come punto di riferimento il Gsa Rojalkennedy, attuale terz'ultimo, bisognerebbe evitare anche la zona retrocessione allargata a quattro squadre.

Di sicuro per ora c'è il doppio commiato sia per il Bor – Breg Banca Cividale di coach Smotlak che per l'ultima in classifica, Blu Volley Pordenone. Vodopivec e compagne sono state sconfitte per 0-3 (19-25, 20-25, 14-25) dal Friultex Chions al termine di un confronto che ha visto imporsi con determinazione e superiorità tecnica la compagine pordenonese.

Questo il tabellino del Bor-Breg: Flego 5, Pučnik 5, Grgič 3, Della Mea 5, Vodopivec 6, Gruden 1, Faimann (L), Zerjul, Sancin, Sadlowski.
La Libertas San Giovanni si è arresa in casa, unica squadra cittadina a conquistare almeno un set, in un 1-3 (23-25, 25-16, 23-25, 19-25) per la Banca di Udine, che grazie al successo incamera tre punti d'oro e si porta verso il centro della classifica. E' stata una sfida aperta ed equilibrata, con un primo parziale ceduto per un soffio ed un pronto riscatto per 25-16. Poi il System è mancato nel finale di terza frazione ed ha lasciato via libera nel quarto alle udinesi.

Lo Sloga List è stato piegato a Tarcento per 3-0 (13, 20, 20) dal Csi, anche a causa della panchina corta. Coach de Walderstein è stato costretto a impiegare fin da subito il 4-2, e il List ha stentato per almeno un set e mezzo prima di entrare in partita. Negli ultimi due parziali le biancorosse hanno raggiunto i venti punti, troppo poco per impensierire le avversarie, e nel prossimo turno ospiteranno la Libertas System nel derby a Monrupino.

Sloga List: Babudri 14, Ciocchi, Crissani 3, Cvelbar 5, Fazarinc 11, Spanio 4, Gantar (L); Gregori 1, Spangaro2.

Prevedibile sconfitta dei Parchetti di Toro S. Andrea che capitolano 3-0 (14, 22, 18) a Gradisca contro un Minerva seconda forza del torneo.