Skip to main content
Una fase della gara

Notte fonda per la Triestina, al Rocco l'Albinoleffe cala il tris

16 Ottobre 2022
di vicedirettore

Parte male la nuova avventura di Massimo Pavanel sulla panchina alabardata.

L'Albinoleffe cala infatti un tris, sbaglia un rigore e spreca altre occasioni. Una Triestina spuntata in avanti che fa fatica ad impostare e con amnesie in difesa. Ci sarà dunque da lavorare tanto per rimettersi in carreggiata.

Ganz ci prova subito con un destro a giro dal limite al 1' e non trova l'effetto giusto così come Ciofani non indovina lo specchio della porta con un tap-in da sottomisura al 4'. Poi tocca a Felici, che ruba palla sulla trequarti al 12', scappa via e alla fine calcia debole (parato). Stringi stringi, quindi, l'unica altra conclusione arriva al 37' ed è quella dello 0-1. Su uno schema da corner Milesi appoggia facilmente in fondo al sacco.

Quanto alla ripresa, al 1' Adorante spara alto dal limite, al 3' rete annullata a Doumbia per fuorigioco e al 6' Felici manda il suo diagonale dal vertice sinistro di poco fuori. E al 7' un'incursione in area (a destra) di Doumbia porta a un contatto con Furlan, ammonizione e rigore. Manconi si fa stoppare da Pisseri nel suo destro dal dischetto. Anche al 15' l'insidioso destro di Pisseri sbatte sui pungi di Pisseri. E al 21' un servizio dal corner sinistro di Milesi permette a Manconi di deviare di testa per 0-2. Le gioie ormai sono solo lombarde e al 36' c'è lo 0-3 in ripartenza con Manconi.

 

TRIESTINA          0

ALBINOLEFFE      3

MARCATORI: p.t. 37' Milesi; s.t. 21' e 36' Manconi.

TRIESTINA (4-3-2-1): Pisseri; Ciofani (20' s.t. Rocchetti), Sottini, Di Gennaro, Sarzi/Puttini (1' s.t. Adorante); Sabbione, Gori, Crimi; Furlan (11' s.t. Pezzella), Felici (20' s.t. Lombardi); Ganz (31' s.t. Petrelli). In panchina Mastrantonio, Pozzi, Galliani Lovisa, Rocchi, Pellacani. All.: Pavanel

ALBINOLEFFE (3-5-­2): Pagno; Saltarelli, Marchetti (25' p.t. Milesi), Ntube; Gusu, Gelli, Doumbia, Piccoli (27' s.t. Brentan), Tomaselli (26' s.t.

Borghini); Manconi (39' s.t. Zoma), Cocco (39' s.t. Cori). In panchina Pratelli, Facchetti, Giorgione, Petrungaro, Miculi, Rosso,

Genevier, All.: Biava

ARBITRO: Pirrotta Barcellona Pozzo di Gotto (assistenti di linea Tempestilli di Roma 2 e Piazzini di Prato, quarto uomo Stabile di Padova).

NOTE Al 9' st rigore parato a Manconi, Spettatori tremila circa a fronte dei 4.018 abbonati (presenti 12 tifosi ospiti). Corner 4-2. Ammoniti Ciofani, Furlan, Di Gennaro. Recupero: 2' e 4'.