Skip to main content

La Triestina impatta a Lecco

26 Marzo 2023
di vicedirettore

Era già piovuto un poco prima della partita, ma poco dopo l’inizio della sfida la pioggia è ripartita e lo ha fatto insistentemente

per tutto il match (per la “tristezza” della quarantina di tifosi rosso alabardati al seguito, costretti a stare nella curva scoperta a differenza dei sempre calorosi supporters lecchesi, sistemati in tribuna e in gradinata entrambe riparate). I padroni di casa avevano conquistato i precedenti 36 dei 54 punti all’attivo…poi aumentati di uno…tra le mura amiche. Avevano perso solo due volte e in casa resta la squadra con meno reti incassate (9) e la quarta per quelle segnate sul campo “intimo” (25). E in generale non ha preso gol 14 volte su 34, conteggiando anche questa sfida. Inizio alla pari (al 5’ tiro non forte di Giudici parato da Matosevic) e poi via via l’Alabarda si è fatta più manovriera a fronte di un avversario votato al contropiede. All’11’ bella rovesciata di Paganini e palla alta non di tanto. Al 28’ occasionissima per i rossoalabardati, che vedono l’inzuccata di Piacentini su angolo neutralizzata dal portiere sulla linea. Al 30’ acrobazia di Gori sulla quale ci sono le proteste ospiti per un eventuale tocco di mano. I lombardi ci provano con Pinzauti e al 41’ Paganini spreca una favorevole ripartenza, calciando alto.

Triestina ancora pimpante per una parte della ripresa e con gli avversari sempre votati alle ripartenze a sprazzi. Poi il match è diventato più equilibrato. Al 1’ bel fendente angolato di Tessiore e deviazione in corner di Melgrati. Al 6’ azione veloce di Tavernelli e parata non difficile, ma comunque era uno spunto favorevole. Al 33’ traversa di Battistini su assist dalla bandierina e al 41’ rosso a Pezzella.

 

LECCO          0

TRIESTINA   0

 

LECCO (3-4-3): Melgrati, Celjak, Battistini, Enrici (1’ st Stanga), Lepore, Ilari, Ardizzone (19’ st Zambataro), Giudici, Buso, Pinzauti (27’ st Mangni), Tordini (36’ pt Lakti). A disposizione Stucchi, Maffi, Maldini, Scapuzzi, Martorelli, Cusumano, Bianconi. All.: Foschi

 

TRIESTINA (4-2-3-1): Matosevic, Germano, Masi, Piacentini, Rocchetti (40’ st Ciofani), Tessiore (22’ st Minesso), Crimi, Gori (10’ st Lollo), Paganini, Tavernelli (22’ st Pezzella), Mbakogu (40’ st Adorante). A disposizione Pozzi, Laganis, Ghislandi, Malomo, Lovisa, Sarzi/Puttini, Felici. All.: Gentilini

 

ARBITRO: Andrea Zanotti di Rimini (assistenti Ivan Catallo di Frosinone e Alessandro Marchese di Napoli, quarto ufficiale Marco Mirabella di Acireale)

 

NOTE Espulso Pezzella al 41’ s.t. (rosso diretto per un gomito alto su un colpo di testa). Ammoniti Lepore, Gori, Enrici, Ardizzone, Stanga, Piacentini. Calci d’angolo: 8-5. Minuti di recupero: 2’ e 5’. Pioggia via via sempre più insistente e continua, campo di conseguenza scivoloso.