Skip to main content

Il Tennis Club Triestino festeggiato in Municipio dal sindaco Cosolini

02 Luglio 2015
di vicedirettore

Mattinata "intensa" per il sindaco Cosolini che ha ricevuto in Municipio dapprima il popolare comico triestino Angelo Pintus, che si esibirà domani sera (venerdi) in piazza dell'Unità e poi ha ricevuto il Tennis Club Triestino appena promosso in serie A1. Era presente tutta la squadra oltre al presidente Fogazzaro e l'allenatore/capitano Giancarlo Di Meo. “E' un risultato di prestigio, una grande soddisfazione che arriva dopo 35 anni e richiede ora nuovi sforzi”. Così ha iniziato a parlare Cosolini che ha espresso la gratitudine della città per questa “storica” promozione in A 1, che premia gli atleti (in ordine alfabetico): Davide Cannone, Steven Diez Monge, Luca Di Lenarda, Alessio Di Mauro, Gianluca Grison, Andrej Martin e Matteo Zorzin, ma anche il lavoro della società e dei responsabili tecnici del Tennis Club Triestino. Una stagione memorabile quella de TCT culminata nella finale play off di ritorno a Bergamo, che ha portato ad una promozione nella massima serie che arriva dopo 35 anni.
La stagione di A1 per il TCT inizierà nel novembre-dicembre 2016, con la necessità quindi di prevedere che gli incontri si svolgano al coperto, in una struttura adeguata e funzionale come ad esempio i Palasport di Chiarbola o di Calvola, in grado di raccogliere quell'adeguato pubblico che merita una massima serie. E' anche su questi aspetti il sindaco Cosolini ha confermato disponibilità e attenzione, per cercare di programmare al meglio gli appuntamenti legati alla nuova importante avventura del TCT nella A1 del tennis nazionale.