Skip to main content

Trieste in Bicicletta, in 300 alla pedalata ecologica

19 Aprile 2011
di vicedirettore

Record di partecipanti per la 35a edizione della

pedalata ecologica “Trieste in Bicicletta - VI Memorial Giordano Cottur” che si è svolta domenica 17 aprile. I partecipanti sono stati circa trecento, in maggioranza bambini e famiglie che hanno potuto pedalare allegramente per le vie del centro città in libertà e sicurezza, in una giornata perfetta dal punto di vista meteorologico.

La manifestazione, organizzata dalla S.C. Cottur con il contributo del Comune di Trieste e la collaborazione del Comitato Trieste in Palio, ha percorso circa 21 km: da Piazza Unità, al Bivio di Miramare, fino a Barcola,dove i bikers hanno potuto rifocillarsi per poi ripartire verso le Rive, Campo Marzio, largo Irneri e ritorno in Piazza Unità, dove ad attendere i partecipanti c'era un ristoro finale. A concludere la manifestazione è stata la classica lotteria, che ha distribuito premi e regali, tra cui molti omaggi e consumazioni in vari esercizi cittadini a moltissimi partecipanti, oltre ad una bicicletta messa in palio dal negozio Cicli Cottur.

La biciclettata ricorda il campione triestino Giordano Cottur, scomparso 5 anni fa. Motore della Società che porta il suo nome e del ciclismo triestino per oltre 50 anni, è stato sempre promotore tra i giovani dello sport che amava e che era la sua ragione di vita. Cottur era anche un sostenitore della bici come mezzo di trasporto e di mobilità sostenibile, spirito ed ideali che questo evento cerca di portare avanti, riscuotendo negli anni sempre maggior successo tra i triestini e non solo. Una manifestazione che ormai è una classica non solo per grandi e piccini appassionati della bici, ma anche una classica della solidarietà: anche quest'anno infatti parte del ricavato è andato all'Unicef.

Sul piano dei risultati, ad aggiudicarsi il VI Memorial Cottur, che andava al gruppo più numeroso, sono stati per il terzo anno consecutivo gli Amici di Barriera Vecchia, seguiti dalla Scuola Laghi e dal gruppo de L'arca di Luca.
La manifestazione era valida anche quale prova del Trofeo Trieste in Palio, ovvero la competizione tra i rioni cittadini. A primeggiare sono stati ancora una volta gli abitanti di Barriera Vecchia,  al secondo posto Cologna e al terzo Valmaura.

Oltre che dall'ottima organizzazione della S.C. Cottur, la manifestazione è stata possibile grazie alla collaborazione dei Vigili Urbani di Trieste e dei Vigili del Fuoco Volontari.

Messa in soffitta l'edizione annuale della pedalata ecologica, il prossimo appuntamento per la S.C. Cottur sarà quello con la Prosecco Mtb Experience 2011, evento agonistico di due giorni dedicato alla mountainbike, in programma il 18 e 19 giugno all'Ostello Scout Alpe Adria.