Skip to main content

16 aprile 2023, la Top 11 dei dilettanti

18 Aprile 2023
di vicedirettore

Consueto appuntamento con i migliori delle squadre dilettantistiche triestine.

ECCELLENZA

 

San Luigi: Ianezic, Vagelli, Caramelli e Lionetti

 

Sistiana Sesljan: Pelengic (prima segnatura in Eccellenza)

 

Chiarbola/Ponziana: Andrea Costa

 

Kras Repen: giornata no

 

Zaule Rabuiese: Palmegiano, Loschiavo, Millo e Podgornik

 

PROMOZIONE

 

Primorec: Giovannini, Hoti e Pisani

 

Sant’Andrea San Vito: Ciroi e Matutinovic

 

PRIMA CATEGORIA

 

Costalunga: “Pirlo-Bonetti” e Vasiljevic (a segno con una bellissima punizione all’incrocio)

 

San Giovanni: elogio a tutta la squadra per la prestazione e per la quinta vittoria consecutiva; andando proprio nello specifico…il difensore Zucca, gli attaccanti Bernobi e Ceglie

 

Trieste Victory Academy: gli “esperti” Ciave, De Luca e Tawgui nonché i 2005 Catania, Cannavò e Romeo

 

Roianese: Cauzer, Sperti e Pischianz

 

Domio: giornata-no

 

Zarja: retrocessione anticipata per i carsolini

 

SECONDA CATEGORIA

 

Campanelle: Bolcic

 

Muglia Fortitudo: Cifarelli e Vittorio Fontanot

 

Muggia 2020: Benvenuto (stavolta in mediana), l’esterno Zogaj e la punta Lapaine

 

Opicina: il portiere De Castro e Cortellino

 

Breg: il difensore Carbone e il centrocampista Nigris

 

C.G.S.: Gioffrè

 

Vesna: Veronesi e Marko Vidali

 

Primorje: Pocecco

 

Montebello Don Bosco: la punta Cepar e l’esterno alto Spanghero