Skip to main content

San Luigi al via senza alcuni pezzi pregiati, capitan Giovannini: "Difficile sbilanciarsi, la stagione è al momento un'incognita"

02 Agosto 2023
di vicedirettore

La nuova stagione  del San Luigi è scattata con il raduno sul campo amico di via Felluga. Il neo tecnico Sandro Andreolla non avrà a disposizione tre pezzi da novanta come i due emigrati alla Pro Gorizia (il centrocampista Boschetti e il terzino sinistro Tuccia) nonché l’attaccante Mazzoleni, destinato a studiare a Roma e il giovane Falleti chiamato a tornare negli States. Il mercato è però ancora aperto (si andrà a pescare probabilmente un attaccante in primis sul fronte ad esempio della rete in arrivo a Trieste come universitari) oltre a non mancare la gioventù in casa sanluigina. Il capitano Federico Giovanni commenta: “La stagione è un’incognita al momento e perciò gli obiettivi sono da vedere. Siamo agli inizi, il mister è nuovo e ci sono alcune novità. Poi ci sono sempre tanti giovani. L’evolversi dipenderà anche da come andrà la preparazione e dall’amalgama. L’obiettivo sulla carta sarebbe sicuramente di migliorarsi, ma non sarà un campionato facile. Ci sono tre squadroni come il Tamai, il Brian/Lignano e la Pro Gorizia. Vedremo perciò più avanti, ora è difficile sbilanciarsi”.