Skip to main content

Flag Football Under 17, tante lodi ma zero punti per l'esordio dei Braves

17 Aprile 2021
di vicedirettore

E’ iniziato lo scorso weekend il Campionato Nazionale di Flag Football Under 17. All'esordio con un anno di ritardo, causa Covid, la Flag Academy di Trieste. La trasferta a Cernusco sul Naviglio (MI) non ha fruttato ai Braves risultati utili, ma la squadra ha raccolto molte lodi dagli addetti ai lavori. Coach Lo Pinzino ha condiviso con la squadra le sue  riflessioni e ha fatto il punto della situazione dei Braves in vista del prossimo appuntamento a Bergamo. L'allenatrice, solitamente parca nei complimenti, ha espresso grande soddisfazione perchè, nonostante le tre sconfitte, i ragazzi non si sono mai arresi e non hanno mai perso lucidità. Ne è la controprova l'ultima partita del bowl. Un momento in cui il rischio è che alla stanchezza fisica si sommi la pressione delle sconfitte precedenti causando un crollo del morale. I Braves, invece, hanno combattuto fino alla fine contro una squadra che molti pronosticano tra le favorite alla vittoria del campionato. Questo è l'aspetto mentale di cui l?allenatrice si dichiara maggiormente soddisfatta e orgogliosa e su cui vuole continuare a puntare in futuro per fare la differenza.Innegabilmente, continua la Lo Pinzino, abbiamo palesato una grande differenza di rendimento tra la fase offensiva e quella difensiva. Nonostante la buona prestazione in copertura di Bressan e le puntuali chiusure di Giovanni Nabergoi è evidente che, nelle prossime settimane, sarà necessario trovare delle contromisure difensive che ci permettano di ridurre i punti subiti tarando la tecnica e gli schemi a un livello atletico che ha purtroppo sorpreso tutti in Academy. Completamente diversa l'analisi che l'Head Coach fa per l'attacco dei Blu triestini, con il giovanissimo Bisani (classe 2006) che ha guidato la squadra con lucidità in tutte le partite del torneo permettendo ai suoi ricevitori di brillare. Il giovane quarterback ha sempre potuto contare sull'efficacia di Giacomo Nabergoi e sulle ricezioni difficili e spettacolari di Fabro e Vidoni. La menzione speciale per il reparto d'attacco va a capitan Garbelotto autore di una grande prestazione di esordio, anche aldilà delle alte aspettative. L'allenatrice conclude con una considerazione più generale sulla sua squadra: "L'età media dei ragazzi fà sperare bene per il futuro e quando arriverà l'auspicata fine dell'emergenza sanitaria sarà imperativo fare tutto il possibile per colmare il gap in esperienza di gioco".

 

Questi i risultati di domenica:

Daemons Cernusco vs Lions Bergamo 40-34

Braves Trieste vs Daemons Cernusco 31-51

Lions Bergamo vs Braves Trieste 36-21

Daemons Cernusco vs Braves Trieste 42-34

 

Classifica:

Damons Cernusco 3-0, Lions Bergamo 1-1, Braves Trieste 0-3