Skip to main content

Tennis a Grado, è tornato il Transfrontaliero

27 Settembre 2014
di vicedirettore
Dopo un paio d'anni d'assenza è tornato sui campi del Tc Grado il "Torneo Transfrontaliero" fra rappresentative della Slovenia e del Friuli Venezia Giulia, organizzato dalla Federtennis con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. È stata confermata la formula a gironi che ha visto tutti i giovani atleti, la manifestazione era riservata a under 10 e 12, scendere in campo più volte. È stata ottima la direzione del torneo di Matteo Tognon e Bruno Corolli con il giudice arbitro Elisa Di Matteo.
Fra gli under 10 il primo classificato è stato Ruben Ballerini della Tennis Team Trieste e Corolli dell'At Campagnuzza di Gorizia mentre fra le under 10 Camilla Franzin del Tc Triestino ha sbaragliato il campo. Il tandem pordenonese Wood - Tramontino ha monopolizzato la scena fra gli under 12 con ottimo terzo Simone Boscolo del Tc Campi Rossi. Fra le under 12 la triestina Francesca Giorgi ha dovuto cedere il passo alla slovena Turk.
Al termine si sono svolte le premiazioni con Cesare Mesce, presidente del Tc Grado, a fare gli onori di casa assieme al presidente del Comitato regionale Fit Antonio DevBenedittis. Erano presenti Il consigliere regionale Diego Moretti per la Regione e l'avvocato Giovanni Vio per la Fondazione Carigo.