Skip to main content

Cmg Tennis Cup, la favorita Grymalska verso il titolo

05 Dicembre 2013
di vicedirettore
C’era molta attesa per l’incontro di secondo turno della “Cmg Tennis Cup”, torneo Itf femminile da $ 10.000 per l’incontro che vedeva difronte la favorita Anastasia Grymalska e la campionessa italiana under 16 Verena Hofer. La 23enne nata in Ucraina ha fatto vedere una palla diversa rispetto alla giovane promessa altoatesina e non le ha dato scampo. Conferma la propria solidità Federica Di Sarra che “regola” agevolmente Arcidiacono. Perdono il primo set ma poi s’impongono Chakhnashvili e Giovine mentre la rivelazione di giornata è Cristiana Ferrando (1222 wta) che ha “lasciato” solo due game alla serba Stamenkovic sesta testa di serie e nà665 al mondo.
Oggi sono in programma i quarti di finale di singolare dalle ore 13 e la finale di doppio alle 17 con protagoniste sicure Grymalska-Lizarazo.
RISULTATI: Grymalska b. Hofer 60 63, Ferrando b. Stamenkovic (Srb) 62 60, Giovine b. Kleinsteuber (Ger) 63 64, Matteucci b. Clerici 46 62 61, Lukacs b. b. Sartori 60 61,  Di Sarra b. Arcidiacono 63 62, Lizarazo b. Bastianello 61 64, Chakhnashvili b. Primorac 63 36 62.

Nel terzo turno ha poi rischiato davvero grosso la superfavorita del torneo ITF femminile da $ 10.000 “CMG Tennis Cup”. Anastasia Grymalska, dall’alto della sua classifica mondiale (261), è stata costretta ad annullare anche un match point alla giovane ligure Cristiana Ferrando che, in vantaggio 65 nel set decisivo, ha sbagliato la risposta che poteva consentirle un’impresa clamorosa viste le quasi 1.000 posizioni che dividono le due atlete nel ranking.
La Ferrando, dopo aver vinto la prima frazione al tie-break, ha ceduto la seconda e nella terza si è trovata addirittura in vantaggio 4-0 e poi anche 5-4 prima di subire la rimonta della prima testa di serie.
In semifinale, domani alle 16, la Grymalska affronterà Alice Matteucci che ha superato Claudia Giovine, costretta al ritiro dopo aver perso il primo set. Nell’altra semifinale, domani alle 14, la n° 2 del seading la georgiana Margalita Chakhnashvili se la vedrà con l’ungherese Vanda Lukacs. Entrambe si sono imposte agevolmente a spese, rispettivamente, della colombiana Yuliana Lizarazo e della terza testa di serie Federica Di Sarra.
RISULTATI: Grymalska b. Ferrando 67 63 76, Matteucci b. Giovine 76 30 rit., Lukacs (Hun) b. Di Sarra 64 62, Chakhnashvili (Geo) b. Lizarazo (Col) 62 64.