Skip to main content

Sci, trentesima edizione del Trofeo Biberon: giornata memorabile

27 Gennaio 2014
di vicedirettore
E' stata una giornata memorabile a Forni di Sopra, in occasione della trentesima edizione (nona internazionale) del Trofeo Biberon, organizzato dallo Sci Club 70 di Trieste.

430 bambini e ragazzi hanno preso parte, questa mattina, alla sfilata di presentazione dei vari Clubs regionali ed internazionali (erano presenti delegazioni dalla Slovenia con ben 3 teams, la dalla Croazia e dalla Bosnia Erzegovina), per poi prepararsi al cancelletto di partenza della pista Cimacuta.
Grazie alle condizioni meteo perfette ed all'ottimo lavoro svolto in pista dallo staff dell'Agenzia regionale Promotur e dello Sci Club 70, la competizione si è svolta senza particolari intoppi, arricchita anche, dal punto di vista folcloristico, dal tifo continuo di migliaia di persone, tra allenatori, genitori e bambini.
L'epilogo della manifestazione si è raggiunto durante le premiazioni finali, presso la palestra comunale di Forni di Sopra, dove sono stati premiati i migliori 10 di categoria e le prime 3 società e teams. A vincere questa classifica è stato il Cimenti sci club che ha preceduto Slovenia 2 e lo Sk Devin di Trieste.Oltre alla consegna delle medaglie e premi degli Sponsors, ai primi 3 sono state donate le mitiche statuette realizzate da Giorgio Hlavaty.

Alla cerimonia finale sono intervenute numerose Autorità tra cui il Presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Franco Iacop, l'Assessore allo sport della Provincia di Udine, il Prof. Beppino Govetto, il Sindaco di Forni di Sopra Fabio Colombo, il Direttore generale dell'Agenzia regionale Promotur Manlio Petris, il Vicepresidente della Fisi regionale Tancredi Del Mestre ed il Presidente del comitato triestino della Federazione Alessandro Messi ed il Direttore del polo carnico della Promotur Elvio Antoniacomi.

Il Biberon 2014 ha indubbiamente influito anche sull'indotto del territorio, grazie alla presenza nel weekend di migliaia di persone (con 1200 pernottamenti), provenienti soprattutto dall'estero.

Un'altra piacevole novità di questa edizione, come ha ribadito il Presidente dello Sci Club 70, Roberto Andreassich, è stata la diretta Tv Streaming, trasmessa sul sito del sodalizio triestino (www.sciclub70.com) e visionabile sin d'ora sul www.liveye.it.
Per il 2015, ha concluso Andreassich, dovremmo pianificare molto bene l'evento, perché si sta sviluppando in modo crescente, vista anche la notevole richiesta di partecipazione da parte di clubs stranieri.