Skip to main content
Immagine d'archivio

Pallanuoto Trieste, orchette battute in casa dalla Sis Roma

28 Marzo 2024
di vicedirettore

Vittoria meritata per la Sis Roma in una piscina Bianchi più “rumorosa” (alias tifo) di quanto era successo sabato nella partita tra “Orchette” e Spandau Berlino 04…almeno nel terzo e nel quarto periodo di gioco (i primi due quarti, invece, erano stati meno calorosi sugli spalti). Il primo round è stato abbastanza equilibrato, anche se le laziali sono state più concrete e più lucide nelle giocate offensive. Nei secondi otto minuti le “lupacchiotte della Capitale” sono apparse più squadre e compatte, riuscendo a giocare meglio di squadra. Poi le padrone di casa sono riuscite a tirar fuori grinta e determinazione e nel terzo “set” si sono rifatte sotto con voglia. E sono arrivate quindi sul meno uno (8-9), ma non hanno tenuto botta e Roma ha piazzato altri due colpi – gli ultimi due -, che hanno chiuso l’inerzia del match.

PALLANUOTO TRIESTE - SIS ROMA 8-11

(2-4; 2-3; 3-2; 1-2)

PALLANUOTO TRIESTE: Sparano, Citino 1, De March 1, Cordovani 2, Marussi, Cergol 1, Klatowski. Colletta 2, Gragnolati, Vukovic, Riccioli, Guya Zizza 1, Ingannamorte, Zoch. All.: Paolo Zizza

SIS ROMA: Banchelli, Misiti 1, Galardi 1, Gual 2, Ranalli 3, Papi, Picozzi 1, Di Claudio 1, Nardini 1, Centanni, Cocchiere 1, Carosi, Sesena, Aprea. All.: Marco Capanna

Arbitri: Piano e Alfi.

NOTE: uscita per limite di falli Vukovic (T) nel quarto periodo; nel primo periodo Banchelli (R) ha parato un rigore a Gragnolati; superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 3/9+ 2 rigori, Sis Roma 3/7+1 rigore.