Skip to main content

Cavalli, a San Daniele spazio al dressage

12 Settembre 2012
di vicedirettore
Fine settimana di qualità per il movimento equestre regionale. A San Daniele del Friuli sono infatti andati in scena i campionati regionali di dressage, una specialità chiamata anche gara di addestramento, in cui cavallo e cavaliere eseguono movimenti geometrici e prettamente sincronici. Su campi di gara molto ordinati e dotati di un ottimo terreno, grazie al prezioso lavoro degli organizzatori della Horse & Joy, si sono dati “battaglia” i binomi del Friuli Venezia Giulia, in una kermesse in cui spettacolo ed agonismo l’hanno fatta da padroni.
Diverse le categorie in gara. Il campionato Assoluto è stato vinto da Francesca Canciani con il suo Wolkentanz, seguita da Paula Dorgnach e Lover Boy e da Carolina Giorgiutti con Gucci Rush. Nel campionato G1, invece, successo di Jasmin Franza su Portos de la Croix, seconda piazza per Beatrice Gregorat con Waterline e terza Francesca Canciani su Bonita 94. Fra i Brevetti Juniores, il primo posto è stato appannaggio di Arianna Berra su Berenice Baia, seguita da Chiara Vegliach (Landroval) e Alessandra Veglia (Lisan). Fra i Brevetti Senior vittoria per Paola Lovrovich su Jody, a seguire Tatiana Tartuferi con Isotta e terza posizione per Stella Furlan (Shadow Sky). Per il trofeo Patenti A, infine, bella prestazione per Eleonora Biasutti con il suo Ginger.
I campionati regionali sono stati premiati dal presidente della Fise Friuli Venezia Giulia, Michele Stavro Santarosa, e dalla responsabile del dipartimento dressage, Cristina Berra. Fra i riconoscimenti, oltre a targhe, coppe e medaglie, anche gilet, camicie e sottogiacche con il logo del gruppo regionale. Durante il week-end di San Daniele l’istruttore federale Anna Di Chio, incaricata dal dipartimento dressage a selezionare la squadra per la Coppa delle Regioni 2012, ha visionato i talenti locali su cui puntare per i prossimi campionati nazionali.