Skip to main content

Judo, medaglia per Marta Palombini a Catania

09 Giugno 2013
di vicedirettore
Doppia medaglia a Catania per Soraya Luri Meret (Kuroki Tarcento) e Marta Palombini (Muggesana) in occasione della Dynamic Judo Cup, manifestazione conclusiva del Grand Prix nazionale cadetti e juniores. Le due atlete di Kuroki e Muggesana infatti, sono salite sul podio sia nella gara riservata alla classe cadette che in quella juniores, per un doppio primo posto nei + 70 kg cadette e nei 78 kg junior della tarcentina ed un primo nei 63 kg junior ed un terzo fra le cadette per la muggesana. Un’altra medaglia nella classe cadetti è stata conquistata da Alessio Fabbro dello Shimai Dojo Fagagna , terzo nei 50 kg .
Non è stata altrettanto generosa invece, la trasferta in Portogallo per la triestina Anna Bartole, che ha partecipato al Continental Open femminile a Lisbona ed è stata sconfitta  al primo turno dei 48 kg dalla romena Elena Monica Ungureanu. La Ungureanu è poi salita sul terzo gradino del podio, ma non ha ripescato la portacolori della Ginnastica Triestina, rimasta così a bocca asciutta.

LOTTA – Memorial Savron, vince Affori e brilla la lotta Fvg

La decima edizione del Memorial Mauro Savron di lotta stile libero è stata vinta dalla Polisportiva Affori. Dopo i successi di Romania (2011) e Croazia (2012) dunque, il torneo triestino è ritornato nelle mani di un team italiano, ma il torneo organizzato dai Vigili del Fuoco “Ravalico” Trieste in collaborazione con la famiglia Savron, la federazione Lotta ed il patrocinio del Comune di Trieste, ha registrato un risultato di rilievo da parte dei lottatori regionali che hanno conquistato quattro medaglie con il primo posto di Marco Ferretti (S.Giorgio Fighter’s Champ) nei 93 kg master, i secondi posti di Loris Chemello (S.Giorgio) nei 93 kg senior e Gomez Serrano (Lotta Club Udine) nei 60 kg senior ed il terzo posto di Michele Cancedda (Lotta Club Udine) nei 74 kg senior, premiati dal vicepresidente del Coni Fvg Francesco Cipolla. Ma bravissimi sono stati anche i triestini, che hanno completato il successo organizzativo con i quinti posti di Marco Dodich (74) e Gianmarco Corazza (96), entrambi dei Vigili del Fuoco “Ravalico”, che ha meritato così un onorevole quindicesimo posto, mentre il S.Giorgio Fighter’s Champ e la Lotta Club Udine si sono attestate al sesto e settimo posto nella classifica per società.