Skip to main content
Immagine d'archivio

Serie C femminile, la Triestina incassa una cinquina dal Merano

27 Maggio 2024
di vicedirettore

Congedo interno amaro per la Triestina, già ufficialmente retrocessa al pari di L’Aquila, Treviso e Perugia. Troppo superiore il già promosso Merano. Ora manca solo la trasferta a Riccione.

 

SERIE C FEMMINILE

TRIESTINA-MERANO 0-5

MARCATRICI: Redza, 4 Nischler.

TRIESTINA (4-4-2): Storchi; Gallo, Sandrin, Alberti, Castelli; Padulano, Piciullo, Nuzzi, Usenich; Zanetti, Ruberti – Malaroda, Buzzai, Albonese, Tortolo, Gaspardis, Blasutto, Zigiotti, Kirchmayer, Verbich. All.: Della Mea

 

Gli altri risultati del girone B della serie C femminile nazionale – 29ma giornata (14ma del girone di ritorno): Accademia Spal-Chieti 3-0, Sud Tirol-Riccione 2-1, Trento-Jesina 1-1, Venezia F.C.-Condor Treviso 9-0, Vicenza-Perugia 11-0, Villorba-Venezia Calcio 1985   1-0, ha riposato il Padova.

La classifica: Merano 66; Venezia F.C. 59; Sud Tirol 55; Trento 53; Riccione 51; Venezia Calcio 1985    50; Villorba 39; Jesina 38; Accademia Spal 34; Vicenza 33; Chieti 32; Padova 31; Triestina 18; Condor Treviso 18; Perugia 0.

Il prossimo (e ultimo) turno di domenica 2 giugno alle ore 15.30: Riccione-Triestina, Chieti-Trento, Condor Treviso-Vicenza, Merano-Venezia F.C., Padova-Villorba, Perugia-Accademia Spal, Venezia Calcio 1985-Sud Tirol, riposerà la Jesina.